I 7 falsi valori, pilastro della schiavitù umana, da superare per potersi Liberare dalla doublematrix


Pagine del sito

|Home page World

|Home page italiano

|La scoperta della doublematrix

|Il video sulla scoperta della doublematrix

|Intervista a Almalibre Rebelde

|Cosa non è un Uomo Originale Libero

|La tecnica di Liberazione nata dalla scoperta

|La fase iniziale del Percorso di Liberazione individuale

|Week-end di introduzione al Percorso di Liberazione del Sé

|Laboratori di Liberazione del Sé

|Selfniversity - Academy for Self Liberation Guides

|L'Ecovillaggio Planetario di Oasi Liberate

|La duplicazione delle Oasi Liberate nel mondo

|Unisciti a noi

|Chi siamo - Dove siamo

|Contatti

|Contatta Almalibre

|Gruppo fb di accoglienza




Sincerità, onestà, fedeltà nei rapporti monogamici, rispetto, coerenza, colpa e sacralizzazione. 

Ecco i 7 falsi valori che la doublematrix utilizza per schiavizzare l’uomo.


I contenuti di questo articolo sono estratti dal libro Translife Revelation Anime Libere - Doublematrix Revelation, il libro che tratta della scoperta-sintesi della doublematrix e del come liberarsi che cambia la storia dell'uomo e apre alla nuova era.

cop ebookjpg

amjpg Versione stampata circa € 18

amjpg Versione ebook € 3,60

icommentijpg



LIBERTA' DALLA SINCERITA'

Sin da piccoli viene inculcato agli uomini il valore della sincerità, al fine di poter meglio controllare i bambini, in rapporto ai divieti impostigli durante quella che viene chiamata educazione (che è, in realtà, un addestramento; come quello a cui vengono sottoposti i cani). Ciò, unito al senso di colpa che deriva dall’inculcamento delle “colpe” (speculari alla scala di valori trasmessa), crea la morsa della schiavitù.

E’ necessario, in età adulta, ossia quando si aprono le porte di una potenziale Liberazione del Sé, mentire a chiunque faccia parte degli schemi che ci si è creati durante la schiavitù (partner, coniugi, familiari, pseudo amici, conoscenti, colleghi, ecc), in modo da non utilizzare le proprie energie per difendersi, piuttosto che per Liberarsi.

 

LIBERTA’ DALL’ONESTA’

Anche qui, l’inculcamento dei falsi valori, con relative colpe e sensi di colpa, inizia dalla prima infanzia.

Nella matrix dominante, in cui vige la competizione, la non equità, il sopruso, la violenza, il confronto, la non libertà e l’amore condizionato (che quindi amore non è)... l’essere onesti diventa un accessorio di grande supporto, alle catene che vi tengono schiavi.

Non ha alcun senso essere onesti con le cellule-uomo della matrix (datori di lavori, quadri superiori, partner, coniugi, familiari, pseudo amici, conoscenti, ecc). Essi sono programmi, non esseri viventi biologici; almeno finché, in loro, sarà il programma-schiavizzante a dargli la direzione.

 

LIBERTA’ DALLA FEDELTA’ NEI RAPPORTI MONOGAMICI

Soprattutto nell’ambito delle dinamiche di coppia, è assolutamente necessario, per liberarsi dalla monogamia e dalla coppia (che è provato scientificamente non essere nella natura umana e che rappresenta la più alta forma di perversione sessuale e mentale umana), tradire il partner spesso e con più persone contemporaneamente, al fine di aprirsi all’esperienzialità che porterà poi alla vera spiritualità… figlia dell’amore incondizionato e scevra da perversioni sessuali e di possesso fisico.

I tradimenti vanno fatti, ovviamente, senza che il partner ne venga a conoscenza e possa quindi cercare di bloccare il processo di liberazione e/o risucchiare le energie disponibili.

 

LIBERTA’ DAL RISPETTO

La scoperta della doublematrix chiarisce definitivamente che ciò che viene chiamata “gente” e/o “persone”, sono in realtà cellule-uomo programmate dalla matrice-vivente. Non vi è quindi alcun motivo di rispettarle, se non per convenienza.

 

LIBERTA’ DALLA COERENZA

Anche in questo caso siamo di fronte a un falso valore (altro caposaldo della schiavitù umana), inculcato sin dall’infanzia, attraverso tutti i sistemi di controllo e comunicazione della matrix, al fine di depistare l’uomo dal valore del cambiamento e quindi dal suo potenziale ingresso nel FLUSSO degli eventi.

 

LIBERTA’ DALLA COLPA

Tutti i falsi valori sopra menzionati, sono a loro volta intrisi dal valore del : "E' giusto non essere colpevoli"

Le colpe e i sensi di colpa provengono dalla violazione della scala di valori instillata nell’uomo dalla matrix, a seconda dei periodi storici e delle aree geografiche.

Non c’è nessuna colpa, perché non vi è alcun valore.

 

LIBERTA’ DALLA SACRALIZZAZIONE

La sacralizzazione di un’ideologia, di una religione, di una parte del corpo, del sesso e delle pratiche spirituali... ha lo scopo, per la matrix, di sostenere la scala di valori pre instillata e di incanalare, o reincalanare l’uomo, in altre credenze che FRAMMENTANO l’individuo, l’UNO e l’universo.

Non vi è nulla di sacro e non vi è nulla di non sacro… quindi gli opposti, cancellandosi, portano all’UNO e al vuoto-pieno.

La parola sacro è indice assoluto di religiosità dogmatica e perversione mentale.

 ---------------------------------------------------

E poi qualcuno si chiederà: e come si può vivere senza questi valori nel sistema sociale, per quanto in realtà non vengono applicati?

Semplice: dopo la Liberazione del Sé si diviene amore; perché l’amore non è altro che il frutto della Liberazione del Sé… E dove esistono libertà e amore, c’è solo FLUSSO e amore; ma non quello di cui parla la religione, perché, nella libertà raggiunta, quella in cui vivono tutte le forme di vita biologiche non schiave della doublematrix, tutto è UNO.


Buon viaggio verso la liberazione del sé

-Almalibre Rebelde-

-Fondazionbe Translife Revelation- www.transliferevelation.com



I contenuti di questo articolo sono estratti dal libro Translife Revelation Anime Libere - Doublematrix Revelation, il libro che tratta della scoperta-sintesi della doublematrix e del come liberarsi che cambia la storia dell'uomo e apre alla nuova era.


cop ebookjpg

amjpg Versione stampata € 19,60

amjpg Versione ebook € 3,60


icommentijpg