Questionario formato testo per Mappatura Bioenergetica | Translife Revelation
 

Mappatura Bioenergetica dei Gangli del programma-schiavizzante TQ2

 

Nell'immagine, i 14 Gangli del programma-schiavizzante focalizzati dopo la scoperta della doublematrix e le loro interconnessioni.

 


 
 

Dalla scoperta della doublematrix nascono i laboratori di Mappatura Bioenergetica TQ2, per liberare il proprio Sé ed abbracciare la felicità. (TQ2 è la sigla di: Trasmutazione Quantica della doublematrix).

 

Se non sei abituato ad usare il word online e utilizzi solo lo smartphone, copia il questionario, incollalo sulla tua e-mail, ed inserisci le risposte sotto ad ogni singola domanda.

 

Questionario formato testo, anche per smartphone

 


Fasi

  1. Compilazione del questionario: dopo la compilazione inviare a mb@transliferevelation.org e confermare poi il versamento del contributo di 95 €.
  2. Risposte alle eventuali domande di approfondimento.
  3. Invio della Mappatura Bioenergetica grafica.
  4. Appuntamento telefonico per la spiegazione del quadro del p-s preinstallato alla nascita e dell’output di matrice.
  5. Invio del Piano di uscita dalla doublematrix.
  6. Eventuale proseguimento del percorso da definire dopo l’invio del Piano di uscita.



Questionario

Rispondi d’istinto e in modo sintetico, in modo da far intervenire il meno possibile l’elaborazione mentale. Metti SI o NO per selezionare, quando le risposte sono già espresse in sintesi.


Dati

- Nome e cognome:

- Anno di nascita e luogo:

- Indirizzo Facebook: https://www.facebook.com/

- Indirizzo e-mail:

- Lavoro attuale:

- Dove risiedi e da quanto anni:

- Per quanti anni hai vissuto nel luogo di nascita:


Parto e quadro familiare

- Cesareo programmato:

- Cesareo per necessità:

- Podalico:

- In ospedale:

- A casa:

- Eventuali complicazioni:

- Nascita prematura, se si di quanto:

- Nascita posticipata, se si di quanto:

- Allattamento al seno o artificiale:

- Se artificiale per necessità o per scelta:

- Fratelli:

- Sorelle:

- Genitori separati:

- Percezione di sé in famiglia e in rapporto ai singoli genitori: amato o no, accettato o no, castrato o libero, altro:

- In tutto il sistema sociale puoi osservare un complesso meccanismo fatto di comandanti e comandati; traslandolo per astratto sui tuoi genitori, chi definiresti comandante e chi comandato dei due? Ci descrivi in due righe il loro rapporto?

- Quando eri bambino, c’era un sogno specifico che avresti voluto realizzare da grande in qualunque campo o sfera di vita?

- Breve descrizione del rapporto tra padre e madre, com’è adesso e come è stato il loro rapporto nel passato:

- Breve descrizione della famiglia di origine, linea paterna, linea materna, tare familiari, malattie genetiche, comportamenti particolari, eventi singolari che hanno lasciato un segno:

-Ti hanno mai detto che caratterialmente assomigli a uno dei tuoi genitori? E secondo te?

- Rapporto con cibo e piaceri da bambino:

- L’evento più incisivo della tua infanzia:

-Ritieni che particolari circostanze o eventi verificatisi nella tua infanzia, compreso il rapporto coi genitori, abbiano poi condizionato la tua vita? Se si, quali?

-Cosa ne pensi di quello che viene chiamato “il nostro bambino interiore”?

-Com’era la situazione economica della famiglia.

-Come definiresti il rapporto economico che i tuoi genitori avevano con te, sia nell’infanzia che dopo l’adolescenza?

-Com’era il tuo rapporto con fratelli e sorelle?

-Che idea hai della vita? Che senso ha per te?


Sei

-Single, in coppia; convivi; sposata/o:

-Da quanto in anni?

-Sei stato sposata/o? E se si, per quanti anni e da quanto tempo si è interrotto il rapporto e perché?

-Come sono finite le tue relazioni importanti, in successione?

-Quante volte e quando ti sei innamorata/o senza essere contraccambiata/o?

-Cosa ne pensi della coppia e dei legami stabili?


Alimentazione

-Qual è il tuo tipo di alimentazione?

-Qual è e quale è stato il tuo rapporto con alcol e droghe?


Figli

-Hai figli? Se si, quanti e di che età?

-Se non ne hai, ne vorresti, o ti spiace di non averne avuti?

-Se hai figli come definiresti il rapporto con loro, nel loro aspetto più saliente (metti max 2 risposte)?

-Amichevole:

-Tutoriale:

-Conflittuale:

-Amorevole:

Cosa ipotizzi che i tuoi figli pensino di te? Credi ti facciano delle colpe o abbiano rancori nei tuoi confronti?


Sessualità

-Sei soddisfatto nella sfera sessuale?

-Ti senti sessualmente libera/o?

-Ti piaci fisicamente? Ti piace piacere?

-Se sei donna, hai un orgasmo prettamente clitorideo o anche vaginale?

-Individualmente ti senti completo/a sessualmente? Se no, perché?

-Descrivi le tipologie di partner che senti sessualmente affini:

-Vorresti più sesso, o più erotismo e sensualità?

-Credi che una singola persona debba darti, nei rapporti con l’altro sesso, tutto ciò che desideri?

-Come ti poni concettualmente verso l’eterosessualità?

-Cosa pensi e che sensazione ti danno istintivamente, i fenomeni dello scambismo di coppie e del poliamore?

-Hai fatto percorsi tantrici, tao, o altro di attinente?

-Cosa ne pensi della sessualità alternativa ai modelli dominanti, come scambismo, sado maso, tantra spirituale, tantra kamasutra, orge e altro di non usuale?Ti piace, o ti è piaciuto nel passato, sperimentare sessualmente queste alternative? Cosa pensi di chi lo fa?


Rapporti interpersonali

-Quando sei in gruppo come ti percepisci?

-Quanta importanza hanno i rapporti di amicizia e di scambio?

-Stai meglio da solo o in compagnia? In entrambi i casi ti senti a tuo agio?

-Quando sei con altri, senti di riuscire ad esprimerti fino in fondo?

-Ti piace conoscere e frequentare gente nuova senza selezionare troppo a priori?

-Fai attività nel sociale?

-Ti piacciono le persone eccentriche?

-Che genere di persone attrai nella sfera intima?

-Che genere di persone attrai in genere?

-Qual è il tuo rapporto con il “qui e ora”?


Obiettivi e professioni e altro

-Sei soddisfatto del tuo lavoro e del tuo percorso professionale?

-Avresti voluto continuare gli studi?

-Come professione fai ciò che desideravi fare? Qual è il tuo ideale lavorativo?

-Quali sono state le tue principali esperienze in ambito lavorativo e che lavoro fai adesso?

-A cosa ambisci adesso sul piano professionale?

-Ti piace il tuo ambiente di lavoro?

-Se hai persone che lavorano con te, che rapporto hai con loro e con chi ha ruoli direttivi?

-Qual è il tuo ambiente di lavoro ideale?

-Quanto è importante l’indipendenza economica ed il denaro per te?

-Pensi sia importante nella vita affermarsi in campo professionale e sociale?

-Hai degli hobby, pratichi sport? Se si, quali?

-Ritieni di perseguire i tuoi obiettivi, in qualsiasi sfera della vita, con determinazione?

-Raggiungi spesso i tuoi obiettivi?

-Secondo te è faticoso raggiungere gli obiettivi importanti?

-Ipotizzi di avere una missione in questa vita, anche solo come sensazione?

-Senti in te un anelito a compiere qualcosa di importante?

-Ti piace di più: immaginare di essere un individuo che segue il flusso degli eventi spontaneamente, o che cerca sempre di controllarli e predeterminarli? E tu, in quale dei due attori ti identifichi?

-Ritieni che esistano “cause” giuste in ambito sociale e che esse vadano perorate?

-Secondo te è necessaria e utile l’aggressività in particolari condizioni, difesa fisica a parte?

-Cosa pensi delle persone che sono ancorate ad un determinato modello di vita e hanno difficoltà nel cambiare? Come ti definiresti tu in proposito?

-Cosa pensi in consecuzione di queste cose: dell’automobile, delle tecnologie in generale, dei social network e dei siti in cui conoscere persone nuove.

-Ti stimola l’idea di sperimentare cose nuove, anche se non sai se ti piaceranno o meno, a posteriori, le nuove esperienze fatte?

-Se un’esperienza nuova non ti è piaciuta, ciò ti crea disagio verso te stesso? E se si, in quale sfera della vita?

-Ritieni che esistano nell’individuo pulsioni primitive? E se si, credi che le pulsioni primitive possano essere anche selvagge e violente?

-Ti fa paura il pensiero della povertà? Se si, cos’è per te la povertà?


Religiosità - Spiritualità

-Hai fatto percorsi energetici, spirituali o altro di attinente? Se si, quali?

-Hai compiuto un percorso psico-analitico o hai partecipato a gruppi di aiuto? Se si, perché?

-Come vivi l’idea del cambiamento, della vecchiaia e della morte?

-Credi che vi sia qualcosa di specifico dopo la vita in questa forma umana?

-Sei legata/o attualmente a qualche religione, o a credenze che ipotizzano un’altra vita in forma biologica dopo la cosiddetta morte?

-Se ritieni che esista un’altra vita dopo la morte, su cosa si basa e da dove prende spunto questo credo?


Creatività e altro

-Ti piace divertirti, viaggiare e svagarti?

-Quanto è importante “staccare” per evadere dagli impegni quotidiani?

-Quanto ti pesa, o quanto invece ti piace e ti appaga la tua quotidianità?

-Ti senti una persona creativa?

-Come indirizzi la tua creatività?

-Che genere di letture hai fatto?

-Ritiene che discipline tipo lo yoga, servano a sedare l’individuo in relazione ai suoi contrasti interiori, o a elevarlo?

-Ritieni che esista un dualismo innato nell’uomo (come il bene e il male, la luce è il buio, ecc)?

-Ritieni che questo dualismo si conclami dopo la nascita?


Energia e natura

-Nell’universo tutto è energia, materia e pensieri compresi. Percepisci ciò razionalmente, fisicamente, sul piano percettivo o i tutti e tre i modi?

-Come vivi il rapporto con la natura?

-Nel rapporto con la natura hai un atteggiamento più contemplativo o attivo?

-Se ti senti turbato da pensieri o da eventi, ciò si manifesta anche fisicamente? E se si, come?


Evoluzione umana

Per te qual è il principale parametro che definisce l’evoluzione di una specie (scegli una delle due):

-Il grado di felicità dei singoli individui che la compongono:

-Il grado di sviluppo tecnologico di tutti gli individui sommati della stessa specie:

Cosa pensi delle contraddizioni? Ad es il detto “Predica bene e razzola male”, cosa ti fa pensare sugli uomini?

Tu sei spesso contradditoria/o?


Rapporto con la politica

-Attivo:

-Da persona informata:

-Disinteressato alla politica:

-Parli spesso di politica e tematiche sociali? Hai amici che frequenti spesso che hanno questa abitudine?

-Ritieni che vi sia una ristretta cerchia di persone che comandano e gestiscono il mondo in modo consapevole?


Status e futuro prossimo

-Come ti definiresti, a livello di stato d’animo, centratura e problematicità, in questa fase della tua vita?

-Ti definiresti attualmente felice o meno?

-Se ti fosse possibile, cosa elimineresti domani dalla tua quotidianità, per sentirti più leggero e felice, sia come persone che come situazioni?

 
 

Il video sulla Mappatura Bioenergetica TQ2 del programma-schiavizzante, chiamato anche matrice-schiavizzante.