Il Sentiero dei Colori - Cibo colorato - Translife Revelation

 
 
 
 
 

La farfalla nel vento, una favola che ti porterà in un mondo avvolto da magia. Se apri il tuo cuore all’ascolto potrai percepire il significato più nascosto della storia e comprendere cose che vanno al di là delle parole.

La nostra essenza è libera e leggera quando la lasciamo esprimere. Lontana dalle gabbie della mente, può vivere in una dimensione dove tutto è interconnesso, dove il filo conduttore è l’Amore Universale e dove tutto è possibile. Apri le tue ali e vola libera, proprio come una farfalla…

Clicca QUI per l'anteprima.

 
 

Cibo colorato

Nel nutrirci in maniera sana e consapevole, diamo soprattutto la nostra attenzione al contenuto di vitamine, sali minerali, aminoacidi, enzimi degli alimenti, ma pensiamo mai al potere terapeutico dei colori del cibo?

Ci capita di sentirci attratti dal colore di un alimento; il rosso di una fragola, l’arancione di un fresco melone, il verde dell’insalata. Questi colori ci fanno venire l'acquolina in bocca, ci stimolano a nutrirci di un certo cibo, ed il perchè è semplice: il fatto è che la nostra energia vitale trae profondo vantaggio anche  dall'assunzione del colore connaturato in un alimento. Ogni cibo ha una sua specifica valenza cromatica che va direttamente ad agire sui nostri livelli di energia, non solo fornendo i necessari principi nutritivi agli organi corrispondenti, ma anche influendo, con la sua vibrazione, sullo stato psicologico. Per fare un esempio, quando ci sentiamo stanchi, senza energia, siamo istintivamente attratti da alimenti di colore rosso, arancione e giallo.

Quando abbiamo bisogno di depurarci, di disintossicare l'organismo, oppure quando abbiamo carenze di minerali, siamo attratti da cibi di colore verde. Quando sono invece il nostro cervello e il sistema nervoso ad aver bisogno di nutrimento, desideriamo alimenti di colore più scuro e intenso, dal blu al viola. Ma attenzione, il colore dei cibi è dato da anche specifiche sostanze che hanno particolari funzioni nel nostro organismo; non si tratta quindi solamente di percezione sensoriale.



L'ENERGIA ROSSA

POMODORO - FRAGOLA - PRUGNA - CILIEGIA - PEPERONE ROSSO - COCOMERO - MELA ROSSA - BARBABIETOLA - RIBES - PEPERONCINO - RAPANELLI - ma anche SPINACI - AGRETTO - CRESCIONE

Il rosso stimola il metabolismo, riattiva tutte le funzioni dell'ultimo tratto dell'intestino facilitando l'eliminazione delle scorie e porta una ventata di energia alle ghiandole surrenali e al sistema nervoso autonomo.

Risultato: nell'organismo entra in circolo una maggiore quantità di noradrenalina, sostanza che fa lavorare meglio e più in fretta le cellule adipose, e quindi ha un'azione dimagrante. La frutta rossa poi è ricca di licopene e antocianine, pigmenti che facilitano il drenaggio dei liquidi e la circolazione vascolare, stimolano le difese immunitarie e i processi di guarigione della pelle. Per questo i cibi rossi accelerano il sistema linfatico, la seconda via d'uscita delle scorie, dopo l'intestino. Si ha bisogno di questi alimenti quando ci si sente abbattuti o si hanno carenze di ferro, dato che l'ossido di ferro è notoriamente rosso. Gli alimenti rossi sono anche depurativi e, grazie al loro alto contenuto di potassio, rinnovano le energie vitali.

Consiglio: è meglio non abusare dei pomodori, alimenti acidi, ma alternarli ad altri ortaggi rossi, soprattutto nelle insalate estive.



L' ENERGIA ARANCIONE

ARANCIA - MANDARINO - ALBICOCCA - MANGO - PAPAIA - PESCA - MELONE - ZUCCA - CAROTA

Questi alimenti sono ricchi di enzimi che favoriscono la digestione e di vitamine. Potenziano il sistema immunitario. Contengono inoltre carotene che protegge le cellule dall’invecchiamento. 



L'ENERGIA GIALLA

LIMONE - UVA BIANCA - MELONE GIALLO - ANANAS - MAIS DOLCE - GERMOGLI - PESCA BIANCA - PATATA - BANANA - PRUGNA GIALLA - PEPERONE GIALLO - OLI VEGETALI

A dare il colore antitristezza per eccellenza sono leutina e zeaxantina, due sostanze antiossidanti che rinforzano la vista. I cibi gialli sono adatti a disintossicare il fegato e la cistifellea, e quindi anche depurare l'organismo in generale. Hanno tutti un contenuto blandamente acido, e mantengono in efficienza il sistema digerente.



L' ENERGIA VERDE

Tutte le verdure e gli ortaggi di colore verde e legumi come piselli, fave.

Eccellenti depurativi del sangue, favoriscono il drenaggio linfatico e irrobustiscono il sistema cardiocircolatorio.

Il colore verde degli ortaggi è dato dalla clorofilla, è ricca di magnesio, che aiuta a regolare il metabolismo dei grassi e degli zuccheri. Il verde è il colore dell’equilibrio energetico, calmante disintossicante e persino antinfluenzale Tutte le verdure e gli ortaggi di colore verde e legumi come piselli, fave, kiwi, spinaci, broccoli, asparagi, cetrioli, basilico, carciofi, prezzemolo, insalata verde, zucchine, sono ricchi di clorofilla, magnesio, selenio, carotenoidi, luteina, polifenoli e vitamina C che favoriscono il buon funzionamento del sistema vascolare e la conduzione degli impulsi nervosi. Il magnesio poi è fondamentale in numerosi processi enzimatici che intervengono nell’assorbimento del calcio del fosforo, del sodio e del potassio, minerali preziosi per irrobustire le ossa, i vasi sanguigni, la vista e i denti. Polifenoli e Vit C hanno un’azione antitumorale sulla crescita cellulare anomala.

Consiglio: per chi soffre di ipotiroidismo deve stare attento a non consumare troppi broccoli, cavolfiore, verza e spinaci, in quanto, sono alimenti che rallentano il metabolismo.



L' ENERGIA BLU

UVA NERA - PRUGNA SELVATICA - MIRTILLO - MORA - BROCCOLO - CAVOLETTO DI BRUXELLES

Gli alimenti che si avvicinano alla zona ultravioletta dello spettro solare non sono numerosi come quelli della parte opposta. Gli alimenti blu hanno un'azione calmante e rinfrescante

 I cibi blu- viola, melanzane, broccoli, cavoletti, frutti di bosco, uva nera, radicchio, fichi, prugne, contengono le antocianine che contribuiscono a migliorare e proteggere la vista, la struttura dei piccoli vasi sanguigni i capillari e prevengono il deposito di colesterolo sui vasi, l’aterosclerosi e migliorano la funzionalità renale Tra i prodotti del gruppo blu-viola, il ribes e il radicchio sono ottimi antiossidanti perché ricchi di vitamina C e protagonisti nella formazione della carnitina e del collagene. Il radicchio inoltre, come fichi, ribes, more e prugne, contiene il potassio che protegge il tessuto osseo e diminuisce il rischio di patologie cardiovascolari e l’ipertensione. Di magnesio sono ricche le melanzane povere invece di calorie. I frutti di bosco, invece, curano la fragilità dei capillari e prevengono le infezioni del tratto urinario, sono amici di un intestino sano con la loro fibra solubile che regola l’assorbimento degli altri nutrienti e alimenta la flora microbica intestinale. Ancora: nel blu-viola ci sono alimenti ricchi di fibra e di carotenoidi, attivi contro tumori, patologie cardiovascolari incluso l’ictus, cataratta, invecchiamento cellulare, patologie neurodegenerative e invecchiamento cutaneo.



L' ENERGIA VIOLA L' ENERGIA INDACO

MORA - UVA NERA - MELANZANA - CIPOLLA ROSSA - BARBABIETOLA - PATATA ROSSA - alcune varietà di fagioli violacei.

Svolgono una benefica azione sul sistema nervoso, sul cervello e sulle facoltà intellettive superiori. Alcuni alimenti in cui è presente questa vibrazione sono elencati per l'energia blu. I cibi che vanno dal viola all'indaco sono particolarmente ricchi di magnesio e di altri elementi fondamentali per le funzioni cerebrali.



L’ENERGIA BIANCA

MELA- SEDANO-PERE-FINOCCHI-PORRI-CIPOLLE-CUNGHI-CAVOLFIORE-AGLIO


Mela, sedano, pere, finocchi, porri, cipolle, funghi, cavolfiore sono dominati dal bianco dato dalla quercetina, sono ricchi di potassio, vitamina C, polifenoli, composti solforati e flavonoidi. Sono ricchi di fibre e sali minerali, permettono di rinforzare il sistema scheletrico le ossa e l’apparato cardiocircolatorio rendendo più fluido il sangue. I porri, le cipolle e l’aglio contengono un particolare composto detto allucina potentissimo antiossidante. Tutti contribuiscono a ridurre naturalmente i livelli di colesterolo nel sangue Questi alimenti svolgono una benefica azione sul sistema nervoso, sul cervello e sulle facoltà intellettive superiori.

.

Il respiro consapevole, il movimento, la musica e il disegno sono gli strumenti che utilizzo per  entrare in contatto profondo con l’interiorità, per dare luce e spazio all’essenza; oltre la mente razionale, oltre gli schemi, oltre i giudizi e aspettative possiamo liberare la nostra energia, ciò che realmente noi siamo.

1 passo  ROSSO

2 passo ARANCIONE

3 passo GIALLO

4 passo VERDE

5 passo AZZURRO-BLU

6 passo VIOLA-INDACO

7 passo BIANCO-ORO

 

Link di Translife Revelation

 
 
 

Il video sulla scoperta della double-matrix che nei prossimi decenni cambierà la storia dell'uomo.